Il Maestro - Corpo Bandistico Severino Gazzelloni - Villaggio Prenestino - Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pasqualino Avveduto, nato il 23 novembre 1961, fin da giovanissimo (all’età di nove anni) frequenta il corso di orientamento musicale inserendosi nella banda cittadina di Ispica (RG), suo paese natale. Nel 1980 si arruola nell'Arma dei Carabinieri entrando a far parte della Fanfara della Scuola Allievi Carabinieri in qualità di Clarinettista. Due anni dopo viene definitivamente trasferito nella Banda Nazionale dell'Arma diventando titolare del posto di 2° Clarinetto. In questo ruolo effettua varie tournées in Italia e all'estero (Stati Uniti, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Inghilterra, Malta, Israele e Giappone). Nel 1984 consegue il Diploma di Clarinetto presso il Conservatorio di Musica ''S. Cecilia'' in Roma. Da quel momento unisce all’attività in seno alla Banda dell'Arma la direzione delle Bande Musicali di Licenza (Rm), Ladispoli (Rm), Palombara Sabina (Rm), La Borghesiana (Rm), Colonna (Rm) ed attualmente di Villaggio Prenestino (Rm) e Agosta (Rm). Con le citate Bande ha partecipato a numerosi Festival e Concorsi nazionali ed internazionali, riscuotendo sempre ampi consensi di critica.
Nel 1998, sotto la guida del Maestro P. Lucia, ha conseguito il Compimento inferiore di Composizione. Ha frequentato il Corso Annuale per Direzione d'Orchestra presso l'Accademia Musicale Pescarese con il Maestro Gilberto Serembe. Svolge intensa attività concertistica in duo formato da clarinetto e pianoforte dedicandosi contemporaneamente all'insegnamento. Non tralascia, inoltre, di dedicarsi con un suo gruppo strumentale alla musica da ballo, nonché alla composizione di musiche per banda (marce e pezzi sinfonici).
Dall’aprile del 2005, mese in cui ha lasciato l’Arma dei Carabinieri, ha notevolmente intensificato l’attività di libero professionista, con particolare attenzione alla crescita musicale dei giovani ed alla collaborazione con altri affermati musicisti.
Da Gennaio del 2009, viene incaricato dai vertici dell’Associazione Nazionale Carabinieri, a formare una nuova compagine musicale, onde dare lustro all’associazione stessa, il nuovo sodalizio prenderà il nome di Banda Musicale dell’Ispettorato Regionale ANC del Lazio ed il Maestro Avveduto ne prenderà formalmente la direzione artistica.


Torna ai contenuti | Torna al menu